Marilia Mazzeo è nata a Ravenna, ma vive a Venezia da molti anni.
Ha pubblicato la raccolta di racconti Acqua alta, edizioni Theoria, nel 1998; il romanzo breve Parigi di periferia, edizioni EL, nel 1999; il romanzo La ballata degli invisibili, edizioni Frassinelli, nel 2000. Parecchi suoi racconti sono stati pubblicati su giornali, riviste e antologie, come quella, pubblicata da La Tartaruga nel 2004, da cui è tratto questo racconto.