Romolo Bugaro è nato a Padova nel 1962. Avvocato, dopo gli studi in Giurisprudenza e Scienze Politiche pubblica nel 1993 una raccolta di racconti, Indianapolis. Nel 1998 esce il suo primo romanzo, La buona e brava gente della nazione, finalista del Premio Campiello nello stesso anno. Nel 2000 passa con la casa editrice Rizzoli e pubblica i romanzi Il venditore di libri usati di fantascienza (2000), Dalla parte del fuoco (2003) e Il labirinto delle passioni perdute (2006). Con quest’ultima opera viene selezionato per la seconda volta tra i finalisti del premio Campiello, nel 2007. Nel 2010 Laterza, nella collana Contromano, pubblica Bea vita.